Windows 10

Come pulire Windows 10 automaticamente

Come pulire Windows 10 automaticamente
Share Button

Come pulire Windows 10

Se sei alla ricerca di come pulire Windows 10 automaticamente, prenditi pochi minuti e segui la guida. Per questa operazione ci siamo serviti sempre di software di terze parti, ma da oggi non lo sarà più. Infatti dopo il Windows Creators Update, il nuovo sistema ora integrata la funzione Sensore di memoria. Tale funzione è risolutiva per eliminare file inutili, e dare maggiore spazio di memoria. Lo spazio di archiviazione è sacro, mai restare senza.

Step 1 –

La funzione Sensore di memoria, di default è disattivata. Proprio per dare all’ utente la scelta più appropriata su tale operazione. Perché installare quindi programmi esterni, se possiamo farlo con gli strumenti già integrati. Ora senza timore, seguimi e tranquillamente ti illustro la procedura da effettuare, per pulire Windows 10. Perfettamente in automatico, svolge il lavoro tutto da solo, e senza alcun intervento manuale. Ottimo per chi non dispone di tempo, o magari per dimenticanza. Ottimizzare il sistema operativo è una manutenzione da fare, lo rende longevo e sempre fluido. Evita anche possibili inconvenienti.

Attiviamo ora il Sensore di memoria.

Elimina i file temporanei, nel cestino e persino dalla cartella download.

Per abilitare il Sensore di memoria, procedere come segue.

Con il mouse su Start, continuare in sequenza con Impostazioni, Sistema ed infine Archiviazione.

Click su Sistema, Schermo, notifiche, alimentazione.

 

Come pulire Windows 10 automaticamente

Come pulire Windows 10 con Sensore Memoria

Step 2 –

Alla seguente schermata, procedere su Archiviazione.

 

Come pulire Windows 10 automaticamente

 

Step 3 – Come pulire Windows 10 automaticamente.

Alla finestra Archiviazione.

Abilitiamo il tasto Sensore di memoria, su Attivato.

Per settare o personalizzare la pulizia automatica,  click su Cambia il modo in cui viene liberato spazio.

Segue immagine di esempio.

 

Come pulire Windows 10 automaticamente

 

Step 4 –

Cambia il modo in cui viene liberato spazio.

Con il Sensore di memoria Attivato.

Sul menu: File temporanei:

Spuntare le caselle Elimina i file temporanei non usati dalle app.

Elimina i file che sono stati nel Cestino per più di 30 giorni.

Ora se lo desideri, puoi scegliere anche Elimina dalla cartella Download i file che non sono stati modificati per 30 giorni. Ecco fatto ora abbiamo terminato, la pulizia ora avviene in automatico e senza più preoccuparsi.

Dimenticavo, nel frattempo se lo desideri puoi anche scegliere su Libera spazio ora.

Nota: Prestare attenzione a cosa si elimina.

 

 

Liberare spazio sull’ unità in Windows 10

Se desideri assistenza, compila il seguente form

Inserisci un numero di telefono

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *