Hardware

Gruppo di continuità o UPS

Gruppo di continuità o UPS
Share Button

Gruppo di continuità o UPS

Oggi desidero illustrarti perché è utilissimo avere un gruppo di continuità al computer. Seguimi nella guida Gruppo di continuità o UPS.

Oggi in questo articolo vi spiego l’ importanza di questo apparecchio e a cosa serve, in effetti è uno strumento che fornisce energia elettrica costante qualora venisse a mancare la rete elettrica principale. Utilissimo in questo caso per alimentare Monitor, Video sorveglianza, Computer di casa/ ufficio ecc. Gli UPS ( Uninterruptible Power Supply ) sono presenti in commercio per qualsiasi esigenza, hanno prestazioni e potenze varie secondo l’ utilizzo, e i prezzi in ambito domestico sono molto accessibili. Tra le principali caratteristiche di un Gruppo di continuità troviamo:

Caratteristiche principali: Protezione da sbalzi di tensione in caso di temporali molto forti.

Subentra tempestivamente in caso la fornitura di energia elettrica viene a mancare. Permettendo come nel caso di un PC di terminare il lavoro svolto e di salvarlo senza che venga perso.

Supporta monitor, stampanti, video sorveglianza, console, televisori, scanner ecc mantenendo alimentati tutti i dispositivi ad esso collegati. Ecco un esempio.

A cosa serve un UPS e perché installarlo.

Qui un esempio su Amazon  EPYC Neon UPS, Gruppo di Continuità per PC

 

"<yoastmark

 

Step 1 –

Prendiamo in esempio un computer, qualora stiamo elaborando un file Word e nel caso avviene una mancanza della rete elettrica, il sistema ovviamente si ferma in modo brusco. Il documento andrà perso,  ed è possibile che si possano presentare anche molteplici anomalie.

Nel caso di Black out il PC se non collegato ad un Gruppo di continuità o UPS può danneggiarsi.

Rottura del disco rigido ( Hard Disk ).

Danni Hardware.

Rottura alimentatore e persino le memorie RAM.

Possibilità di un non corretto avvio del sistema operativo.

Step 2 –

Il gruppo di continuità è provvisto di prese posteriori dove collegare quali dispositivi desideriamo proteggere e alimentare in caso mancata energia elettrica.

Gruppo di continuità.

 

"<yoastmark

 

Step 3 –

Di solito secondo la marca e modello l’ UPS varia di autonomia ( di 20/25/30 minuti) permettendo in caso di arresto della energia elettrica di spegnere in modo corretto i dispositivi ad esso connessi grazie alla sua batteria incorporata.

 

"<yoastmark

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *